5. TROFEO VALLECAMONICA - 24/25 agosto 1968

LE ALFA "BAGNANO IL NASO" A PORSCHE E ABARTH

Questa 5a edizione della Malegno-Borno è anche stavolta condizionata dalla pioggia che cadendo a intermittenza condiziona i risultati cronometrici e riserva delle sorprese nelle parti alte della classifica. Completamente fuori gioco le vetture più potenti, evidentemente penalizzate sul bagnato, come l'Abarth 2000 di Eris Tondelli o la Porsche di Angelo Caffi, quest'ultimo stavolta non può nulla contro le auto delle classi minori, maggiormente favorite dalle condizioni climatiche. Fu questa una delle più tribolate e drammatiche edizioni della corsa: oltre 300 piloti al via (nuovo record!), con la gara che si protrae fino a tarda sera causa i problemi meteorologici e, presumibilmente, le conseguenti uscite di strada di alcuni concorrenti. Il favorito della vigilia, "Noris", si presenta alle verifiche con una Porsche 2200. La vettura però non è omologata per le competizioni italiane e alcuni dei suoi sfidanti per l'assoluto non sono d'accordo che "Noris" prenda il via. Nel frattempo comunque "Noris" ottiene di poter disputare le prove; dai rilievi cronometrici "ufficiosi" ottiene il miglior tempo della giornata (un buon 4'46"). Ma gli organizzatori la mettono sul formale e la protesta degli avversari si trasforma in una sorta di "petizione" caldeggiata dal torinese Eris Tondelli, il cui dissenso è decisivo per mandare "Noris" a casa. Gli servirà a poco: a vincere, a sorpresa, ci pensa Mario Regis, al volante di una gialla Alfa Romeo GTA. Regis è di Chivasso, ha 39 anni e vanta già alcune partecipazioni alla Malegno-Borno (2. di classe fin dalla prima edizione del 1964 e 1. di classe due anni più tardi). L'avvocato Gianfranco Rovetta, pure lui su Alfa romeo GTA, deve accontentarsi del 2. assoluto con oltre 4" di distacco.

C'è pure un piccolo "giallo": nell'elenco degli iscritti compare il nome di "Matich"; in realtà alla partenza non c'è: ricoverato d'urgenza la domenica mattina per un'operazione di appendicite, lascerà al fratello Paolo Lado il volante della sua Dino 2000 che la porterà dignitosamente in gara.

 

CLASSIFICA ASSOLUTA

1. MARIO REGIS (A.R. GIULIA GTA) 5'09"4 - Kmh 100,064

2. GIANFRANCO ROVETTA (A.R. GIULIA GTA) 5'13"0

3. FIORENZO GENTA (LANCIA FULVIA HF) 5'17"1

4. EUGENIO FOSCHETTI (LANCIA FULVIA COUPE') 5'17"8

5. GIANFILIPPO DEL BONO (A.R. GIULIA GT) 5'19"2

6. ENRICO PASOLINI (ABARTH 1000) 5'26"4

7. FRANCO MORELLI (LANCIA FULVIA HF) 5'27"0

8. GIANBATTISTA LISSIDINI (LANCIA FULVIA HF) 5'27"4

9. "NOSCH" (LANCIA FULVIA HF) 5'28"0

10. GIORGIO BAGGIO (MINI COOPER) 5'29"0

     

 

 

 

 

     



Alcuni protagonisti di questa edizione: col n.217 Gianfranco Rovetta, 2° assoluto. Al centro: Paolo Lado alla guida della Dino 2000 del fratello Gianni "Matich". A destra: la Abarth di Mauro Baldo (foto fornite da Luciano Moscardi)

 

 

 


Due immagini di Gianbattista Lissidini dall'archivio del Museo "Nostalgia Club": al tornante del bivio di Lozio e poco prima del via.

 


CORSA K 250

1. RODOLFO CAPPONI (DUCATI) 5'42"7 - Kmh 90,341

2. ARMANDO TRUFFO (TECNO) 5'50"2

3. GIUSEPPE LATTUADA (TECNO) 6'42"1

 

TURISMO GRUPPO 1 - CLASSE 500

1. PIETRO BOZZETTI (FIAT 500) 8'55"5 - Kmh 57,815

2. MANUEL MONTERO (FIAT 500) 9'09"7

3. GIOVANNI DAMELE (FIAT 500) 9'19"8

 

TURISMO GRUPPO 1 - CLASSE 850

1. PIERLUIGI GRASSETTO (FIAT COUPE') 6'32"0 - Kmh 78,979

2. GIUSTO ZAMPIERO (FIAT COUPE') 6'36"9

3. SIMONE LO MONACO (FIAT SPECIAL) 6'55"5

4. DE MARTINO (FIAT COUPE') 6'57"9

5. FELICIOLI (FIAT COUPE') 7'02"6

6. GALBIATI (FIAT COUPE') 7'05"5

7. FALCONI (MINI MINOR) 7'36"2

8. ZANISI (FIAT SPECIAL) 7'37"9

9. TENCHINI (MINI MINOR) 7'38"3

 

TURISMO GRUPPO 1 - CLASSE 1000

1. ALBERTO FASCE (MINI MINOR) 6'15"7 - Kmh 82,406

2. ENRICO DE VITA (MINI MINOR) 6'19"9

3. PAOLO BONFANTI (MINI MINOR) 6'28"8

4. IVANA GIUSTI (MINI COOPER) 6'30"2

5. NEGRI (MINI COOPER) 6'36"9

6. GUIDONI (MINI COOPER) 6'41"4

7. SPECIALE (MINI COOPER) 6'41"8

8. LUCIANO DAL BEN (FIAT 850 SPORT) 6'43"6

9. MARANZANO (FIAT 850 SPORT) 6'44"1

10. GARAVENTA (FIAT 850 SPORT) 6'47"2

 

TURISMO GRUPPO 1 - CLASSE 1300

1. ANTONIO TRENTI (LANCIA FULVIA 1300) 6'02"3 - Kmh 85,454

2. FERDINANDO OGNA (LANCIA FULVIA 1300) 6'03"7

3. GIANFRANCO BILLIA (LANCIA FULVIA 1300) 6'04"5

4. FRIZZI  (RENAULT GORDINI) 6'07"1

5. TOVALACCINI (LANCIA FULVIA HF) 6'07"3

6. "PESTE" (LANCIA FULVIA HF) 6'08"2

7. COCCHIA (ALFA ROMEO GT JUNIOR) 6'08"5

8. ROLLI (LANCIA FULVIA HF) 6'09"0

9. MARELLI (LANCIA FULVIA HF) 6'10"5

10. VACCA (LANCIA FULVIA HF) 6'12"3

 

 TURISMO GRUPPO 1 - CLASSE 1600

1. ROMANO ZANINI (FIAT 124 COUPE') 5'57"1 - Kmh 86,698

2. ACHILLE MARZI (BMW) 5'58"8

3. ANGELO GOFFI (FIAT 124 SPORT) 6'03"9

4. ALQUATI (FIAT 124 COUPE') 6'09"6

5. RIZZO (ALFA ROMEO 1600) 6'10"3

6. RONCORONI (FIAT 124 COUPE')  6'11"3

7. CIELOSCURO (ALFA ROMEO 1600) 6'17"2

8. PERONI (ALFA ROMEO 1600) 6'19"9

9. FUSAR (ALFA ROMEO 1600) 6'20"9

10. ZINI (ALFA ROMEO 1600) 7'26"6

 

TURISMO GRUPPO 1 - CLASSE 1800

1. MANFREDO FERRARI (ALFA ROMEO 1750) 5'56"8 - Kmh 86,771

VIGLINO (ALFA ROMEO GIULIA GTV) 6'06"1

 

TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 500

1. GIUSEPPE SANFILIPPO (FIAT 500 GIANNINI) 6'31"3 - Kmh 79,120

2. ARMANDO ESTI (FIAT 500 GIANNINI) 6'39"0

3. SERGIO FRITTAION (FIAT 500 GIANNINI) 6'44"4

4. CUCCURULLO (FIAT 500 GIANNINI) 6'49"5

5. LAVAZZA (FIAT 500 GIANNINI) 6'50"4

6. DE GIORGI (FIAT 500 GIANNINI) 6'50"7

7. FERRI (FIAT 500 GIANNINI) 6'53"1

8. MERCADANTE (FIAT 500 GIANNINI) 6'53"6

9. PEANO (FIAT 500 GIANNINI) 6'56"2

10. BONAVENTI (FIAT 500 GIANNINI) 6'56"6

 

 TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 600

1. RINO AMIGHINI (ABARTH 595) 6'01"6 - Kmh 85,619

2. UBALDO SMITTARELLO (ABARTH 595) 6'22"8

3. PIERGIORGIO TORTOROLI (ABARTH 595) 6'23"8

4. MAGGIORELLI (FIAT ABARTH) 6'29"2

5. GRISOLIA (ABARTH 595) 6'37"4

6. PACE (ABARTH 595) 6'38"2

7. TAISS (ABARTH 595) 6'38"4

8. TOSINI (ABARTH 595) 6'39"6

9. COLA (ABARTH 595) 6'42"7

 

 TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 850

1. "TATO" (ABARTH 850) 5'36"2 - Kmh 92,088

2. TALI (ABARTH 850) 5'42"7

3. "MOXEE" (ABARTH 850) 5'45"1

4. FALCO (ABARTH 850) 5'46"6

5. PARECCHINI (ABARTH 850) 5'55"6

6. STEFANELLI (ABARTH 850) 5'59"3

7. FOLIN (ABARTH 850) 6'01"4

8. BASSI (ABARTH 695) 6'02"3

9. DOLCI (ABARTH 850) 6'03"5

10. MOTTA (ABARTH 850) 6'05"4

11. MORESCHI (ABARTH 695) 6'08"4

12. LAZZARI (ABARTH 695) 6'21"6

 

 

 

TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 1000

 

1. ENRICO PASOLINI (ABARTH 1000) 5'26"4 - Kmh 94,852

2. FERRUCCIO ZANARDELLI (ABARTH 1000) 5'31"0

3. "GAMMA" (ABARTH 1000) 5'46"8

4. TERRILE (ABARTH 1000) 5'52"4

5. VALERIO (MINI COOPER) 6'00"7

6. VIMERCATI (ABARTH 1000) 6'00"8

7. PELLEGRINO (ABARTH 1000) 6'25"8

8. PAPA (MINI COOPER) 6'40"3

9. ALESSIO (ABARTH 1000) 7'23"7

 

 

 

 

Ferruccio Zanardelli, sin dalle prime edizioni protagonista con l'Abarth 1000

 

 

 

TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 1150

 

1. "MANUEL" (RENAULT GORDINI) 5'53"0 - Kmh 87,705

2. FRANCOVICH (RENAULT GORDINI) 9'23"5

 

 

 

TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 1300

 

1. FIORENZO GENTA (LANCIA FULVIA HF) 5'17"1 - Kmh 97,634

2. EUGENIO FOSCHETTI (LANCIA FULVIA HF) 5'17"8

3. FRANCO MORELLI (LANCIA FULVIA HF) 5'27"3

4. GIAN BATTISTA LISSIDINI (LANCIA FULVIA HF) 5'27"4

5. "NOSCH" (LANCIA FULVIA HF) 5'28"3

6. BAGGIO (MINI COOPER) 5'29"0

7. "EFFE CI" (LANCIA FULVIA HF) 5'29"7

8. FRISORI (RENAULT GORDINI) 5'31"8

9. "RASOLINCOV" (LANCIA FULVIA HF) 5'32"1

10. OLIARO (MINI COOPER) 5'36"9

 

 

 

TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 1600

 

1. MARIO REGIS (A.R. GIULIA GTA) 5'09"4 - Kmh 100,064

2. GIANFRANCO ROVETTA (A.R. GIULIA GTA) 5'13"9

3. GIANFILIPPO DEL BONO (A.R. GIULIA GT) 5'19"2

4. "BAY" (ALFA ROMEO GIULIA GTA) 5'33"9

5. ROSSI (A.R. GIULIA GTA) 5'34"4

6. VALLI (A.R. GIULIA GTA) 6'12"2

7. MARTINELLI (A.R. GIULIA GTA) 6'27"2

 

 

 

TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 1800

 

1. GIANPAOLO LANTIERI (BMW 1800) 6'15"7 - Kmh 82,406

2. ERALDO OLIVARI (FIAT 125) 6'16"1

3. CAPORALI (FIAT 125) 6'25"0

 

 

 

TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE 2000

 

1. PIETRO SCARONI (OPEL KADETT) 6'20"6 - Kmh 81,345

 

 

 

TURISMO GRUPPO 2 - CLASSE OLTRE 2000

 

1. LUIGI COLZANI (ALFA ROMEO 2600 SPRINT) 5'58"0 - Kmh 86,480

2. MEZZALIRA (ALFA ROMEO 2600 SPRINT) 6'27"7

3. FARAONI (ALFA ROMEO 2600 SPRINT) 6'51"4

 

 

 

TURISMO SPECIALE GRUPPO 5 (CLASSE UNICA)

 

1. GIANBATTISTA TOTTOLI (FIAT 850) 6'40"9 - Kmh 77,226

2. GINO BONOMELLI (FIAT 850) 8'48"4

 

 

 

GRUPPO 6 - PROTOTIPI - CLASSE 1000

 

1. MAURO BALDO (ABARTH 1000) 6'21"9 - Kmh 81,068




GRUPPO 6 - PROTOTIPI - CLASSE 2000

 

 1. ERIS TONDELLI (ABARTH 2000 SP) 5'51"6 - Kmh 88,054



 

GRUPPO 4 - CATEGORIA SPORT - CLASSE 1000

 

1. "MAURIZIO" (ABARTH 1000) 6'34"9 - Kmh 78,399

2. "AGESSAR" (ABARTH 1000) 6'40"3

 

 

 

GRUPPO 4 - CATEGORIA SPORT - CLASSE 1300

 

1. GIAN ANTONIO PESENTI (ABARTH OT 1300) 5'55"7 - Kmh 87,039

2. ARDUINO BECCHETTI (ABARTH OT 1300) 6'03"7

3. "MICI" (ABARTH OT 1300) 6'13"4

 

 

 

GRUPPO 4 - CATEGORIA SPORT - CLASSE 1600

 

1. GIANCARLO SALA (ALFA ROMEO GIULIA TZ1) 6'08"2 - Kmh 84,084

2. COMENSOLI (ALFA ROMEO GIULIA TZ1) 6'25"4

3. ZANINI (PORSCHE SC) 6'52"2

 

 

 

GRUPPO 4 - CATEGORIA SPORT - CLASSE 2000

 

1. ANGELO CAFFI (PORSCHE CARRERA 6) 6'24"1 - Kmh 80,604

 

 

 

 

Ancora un'immagine della Dino 2000 di "Matich" guidata dal fratello Paolo Lado (foto di Luciano Moscardi)

 

 

 

GRUPPO 8 - FORMULA CORSA 850

 

1. FRANCO TIRONI (TONI KART) 6'03"3 - Kmh 85,218

2. GATTO (OL-GA) 6'16"0

3. CASTELLI (REPETTO) 6'24"1

4. SANETTI (TONI KART) 6'24"2

5. RASSIA (BWA) 6'30"1

6. CAVAGNI (MZ) 6'30"6

7. GIACOBINI (BIANCHI) 6'39"8

8. MOSTARDA (NIGIOPA) 6'40"0

9. LESO (CRM) 6'42"2

10. ARNE (SELENE)  7'01"6

 

 

 

 

Un esemplare della "Toni Kart" Formula guidata da Ramanzini (tratta da "Il Rombo nel Cuore")

 

 

 

FORMULA 3

 

1. LUIGI DEI CAS (BELLASI) 6'14"6 - Kmh 82,648

2. FEDERICO TASSARA (LOLA FORD) 6'25"0

3. BECHIS (BWA FORD) 6'31"4

 

 

 

GRAN TURISMO GRUPPO 3 - CLASSE 1000

 

1. GIANCARLO GALMOZZI (ABARTH 1000) 6'28"9 - Kmh 79,609

2. PAOLO CARLO BRAMBILLA (ABARTH 1000) 6'43"9

3. FRANCO DELLA VALLE (FIAT ABARTH 1000) 7'21"6

 

 

 

GRAN TURISMO GRUPPO 3 - CLASSE 1300

 

1. UGO LOCATELLI (LANCIA FULVIA SPORT) 5'54"1 - Kmh 87,432

2. SEVERINO RONCHI (LANCIA FULVIA ZAGATO) 6'11"4

3. BERTANI (ALFA ROMEO GTA JUNIOR) 6'19"0

4. BELLINI (ALFA ROMEO GTA JUNIOR) 6'22"4

5. GIONO (ALFA ROMEO GTA JUNIOR) 6'23"7

6. SACCOMANNO (LANCIA FULVIA SPORT) 6'24"8

7. TRIPPA (LANCIA FULVIA SPORT) 6'33"0

8. LEONE (ALFA ROMEO GTA JUNIOR) 6'39"9

9. ANGELO RONCHI (LANCIA FULVIA SPORT) 6'43"4

10. CAFFI (LANCIA FULVIA SPORT) 6'45"7

 

 

 

GRAN TURISMO GRUPPO 3 - CLASSE 1600

 

1. RINALDO GALLI (PORSCHE SC) 6'20"6 - Kmh 81,345

2. BRUNO RICCARDI (PORSCHE SC) 6'21"2

3. MILANESI (LOTUS) 6'29"9

4. CANDRINI (FIAT 124 SPORT) 6'32"4

5. FADDA (FIAT 124 SPORT) 6'41"1

6. GOBBI (FIAT 124 SPORT) 6'42"3

7. ZANOLETTI (ALFA ROMEO GIULIA) 6'54"0

8. PELLANDA (FIAT 124 SPORT) 6'54"6

9. MANGIAROTTI (FIAT 124 SPORT) 7'02"1

10. CROVELLA (FIAT 124 SPORT) 7'07"3

 

 

 

GRAN TURISMO GRUPPO 3 - CLASSE 1800

 

1. CARLO TRUCCI (ALFA ROMEO GIULIA GT) 6'40"8 - Kmh 77,245

2. "AKIM" (ALFA ROMEO 1750) 6'53"8

3. GIACOMETTI (ALFA ROMEO GIULIA GT) 6'55"3

4. FORBICE (ALFA ROMEO 1750) 7'09"7

5. GUIDETTI (ALFA ROMEO GIULIA GT) 7'26"1






Angelo Caffi, questa volta alla guida della Porsche Carrera 6 (foto da "Squadra Corse Angelo Caffi" - ©Actualfoto)

 

 

 

GRAN TURISMO GRUPPO 3 - CLASSE 2000

 

1. GIOVANNI PIEROBONI (PORSCHE 911 S) 6'05"2 - Kmh 78,775

2. ANTONELLO LORENZONI (PORSCHE 911 S) 6'20"1

3. "BYRON" (PORSCHE 911 S) 6'35"1

4. LANDINI (FIAT DINO) 6'44"3